La Franchigia Firenze affronta la prima in classifica del nostro girone D, buona la difesa ma poco incisivi in attacco. Il partente Euridis Martinez offre come sempre una buona prova e ci mantiene in gara fino alla sua sostituzione sullo 0-2 dopo 5 riprese e mezzo concludendo con 5 basi su ball, 3 SO, 6 valide incassate. Viene sostituito da Lapo Buonamici per cercare di limitare i danni e successivamente da Arbrim Krasniqi che chiude la gara col risultato finale a nostro sfavore di 1-5. Nel complesso i nostri ragazzi difendono bene e senza commettere errori ma soffrono in attacco l’esperto Federico Cozzolino, avversario tosto, senza riuscire mai a toccarlo con una certa continuità: saranno infatti 5 le valide complessive con il solo Niccolo Rassizad a battere 2/3, risultando il più prolifico.

Nella seconda gara, quella in notturna, i Leoni partono subito bene mettendo a segno subito un punto contro il forte partente avversario Pieri e raddoppiando l’inning successivo. Il nostro monte vede l’ottimo Gabriele Tagliaferri che in 4 riprese lanciate, incassa solo 2 valide e scende dal monte solo per la regola dei 90 lanci. Viene prontamente sostituito dal giovanissimo Endrit Krasniqi che porta avanti il match per altre 2 riprese senza incassare punti, lottando fino in fondo, ma dopo due basi per ball consecutive viene sostituito a sua volta da Andrea Biffoli. Nostro malgrado Andrea viene toccato duro e il risultato di 5-0 si capovolge per 6-5 a favore dei Lupi Roma. A questo punto il nuovo cambio risulta scontato con l’ingresso del capitano Lapo Buonamici che in 3 riprese incarta le mazze avversarie incassando solo un punto quello del 5-7 a nostro sfavore fino a che al nono inning succede l’imprevedibile: doppio del trascinatore Amir Niccolo Rassizad, Marco Varrà’ lo spinge in terza con una battuta sul seconda base, 1 out, valido di Andrea Biffoli sempre presente al momento giusto, punto del 6-7, base per ball ad Oregsis Martin e valida del veterano Marco Andreini. Arriva poi Mergim Krasniqi che colpisce duro e lungo per una volata di sacrificio che permette l’ingresso del punto del pareggio e su una incertezza difensiva pure di andare in vantaggio per 8-7 e di vincere la partita al fotofinish!!!! Grande reazione di tutto il gruppo e vittoria meritata, evidenziando che con alti e bassi, siamo in grado comunque di giocarcela a viso aperto contro tutti, anche dei primi della classe forza Fiorentina!!!

Un sentito grazie ai nostri tifosi sugli spalti: vi aspettiamo sabato prossimo alle 15.30, sempre al nostro campo per la gara che ci vedrà giocare contro la SS Lazio BSL 1949

Foto Gara 02